Arrow
Arrow
Slider

Servizi

Tanti sono i servizi offerti dall’azienda e riguardano varie attività: dalla raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani, di beni durevoli ed ingombranti, compresi i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, allo spazzamento stradale, dai servizi di microraccolta dei rifiuti speciali pericolosi e non, derivanti da attività artigianali ed industriali, ai lavori di bonifica, dalla riqualificazione urbana di verde pubblico, alla promozione della raccolta differenziata, attraverso campagne di sensibilizzazione.

Scrupolosi nel rispettare gli impegni contrattuali assunti grazie alla manodopera selezionata, alle attrezzature d’avanguardia, che oltre a garantire rapidità d’esecuzione offrono brillanti risultati.

RACCOLTA RIFIUTI NON PERICOLOSI

E-log effettua la raccolta e il trasporto dei cosiddetti rifiuti non pericolosi, dunque di tutte le frazioni di rifiuto, diversificato secondo le peculiari esigenze delle zone servite, di organico, plastica, vetro, lattine, carta, rifiuti ingombranti, beni durevoli, RAEE, secco indifferenziato, sfalci e potature, pile e farmaci.

RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA

Per facilitare la corretta separazione dei rifiuti domestici, vengono consegnati ai cittadini sacchi per rifiuti o contenitori che, una volta riempiti con i materiali differenziati, andranno collocati al di fuori dell’abitazione negli orari prestabiliti per la raccolta. La frequenza del ritiro è variabile sulla base della tipologia di rifiuto. L’impegno richiesto da questo servizio è notevole, anche in considerazione delle caratteristiche dei territori serviti. Quasi tutti i comuni da noi serviti adottano come modalità predominante di raccolta il ritiro “porta a porta” adottando calendari strutturati ad hoc, con un impiego di personale dimensionato al numero di abitanti.

SPAZZAMENTO MANUALE

Questo servizio viene svolto da uno o più operatori ecologici in quelle aree dove non è possibile o non è richiesto l’impiego della spazzatrice. L’operatore addetto allo spazzamento manuale (anche detto presidio o mantenimento) rimuove dalla superficie stradale quei rifiuti che vengono solitamente abbandonati. Generalmente il rifiuto viene allontanato dalla superficie stradale mediante l’utilizzo di scope o soffiatori. L’operatore dispone anche di un piccolo mezzo di trasporto, solitamente dotato di un piccolo cassonetto per la raccolta di rifiuti e la pulizia delle postazioni stradali.



Il servizio di spazzamento manuale generalmente viene svolto nelle vie dei centri storici più anguste e strette, laddove sono presenti scalini o ostacoli evidenti e comunque laddove è precluso il passaggio alle spazzatrici. Lo spazzamento di tipo manuale offre vantaggi dovuti dalla grande flessibilità nei riguardi dell’agibilità stradale.

BONIFICHE

Messa in sicurezza di aree inquinate affronta e risolve problematiche di tipo ambientale quali: rimozione e smaltimento di rifiuti non pericolosi abbandonai, sversamenti accidentali, aree degradate, decespugliamento.

La E-log dispone di tutte le attrezzature necessarie per la rimozione di rifiuti e trasporto degli stessi.

COMUNICAZIONE

La E-log ha fatto della comunicazione una delle sue priorità, una comunicazione rivolta non solo alle istituzioni locali e cittadini, ma anche al personale interno, per informare e sensibilizzazione tutti sulla propria responsabilità nel processo di salvaguardia dell’ambiente. L’obiettivo è quello di diffondere un messaggio incentrato sulla qualità dei servizi, sul rispetto per il territorio e dell’ambiente, attraverso momenti di approfondimento, incontri con la cittadinanza e con le scuole, giornate ecologiche, durante le quali vengono coinvolti bambini, giovani e meno giovani, nessuno è escluso dalle iniziative della società, con l’obiettivo di mantenere alta l’attenzione delle persone ad una cultura del riciclo.

Inoltre l’implementazione dei servizi in ogni comune è preceduta da una fase di start-up, in cui l’azienda mette in campo la propria esperienza, che prevede: campagne di comunicazione ambientale mirate, distribuzione del materiale illustrativo e delle attrezzature necessarie, interventi di sensibilizzazione nelle piazze, incontri di quartiere, tutto nell’ottica di istruire bene la cittadinanza prima dell’avvio vero e proprio del nuovo servizio. In parallelo, il personale addetto alla raccolta viene adeguatamente formato e istruito secondo le modalità di raccolta previste nel territorio, e nel rispetto delle norme vigenti secondo l’aspetto sanzionatorio previsto dal regolamento comunale. L’addetto alla raccolta diviene, a tutti gli effetti, lo strumento di controllo del territorio, al quale viene conferita facoltà di non ritirare il mastello/sacchetto in caso di mancata conformità.